Giuseppe Muraca, Luciano Della Mea intellettuale rovesciato

Giuseppe Muraca, Luciano Della Mea intellettuale rovesciato Luciano della Mea, intellettuale rovesciato Sono entrato in contatto con Luciano Della Mea nel 1990, fece da intermediario Attilio Mangano: i due insieme a Stefano Merli avevano da poco curato il fascicolo de <<Il ponte>> sul <<socialismo di sinistra>>. Il nostro rapporto divenne subito molto intenso: ci scrivevamo spesso e ci telefonavamo quasi … Continua a leggere

PIERLUIGI VUILLERMIN, la grande lezione di ERNST BLOCH

Weimar e noi (attraverso Bloch) Pierluigi Vuillermin 1. Premessa (anti-borghese)Secondo l’Economist (notizia di qualche tempo fa) per la prima volta nella storia dell’umanità circa metà della popolazione mondiale è entrata a far parte della middle class. Ebbene, ne ha fatta di strada la vecchia piccola borghesia negli ultimi due secoli. Nelle aree emergenti dell’Impero la sua avanzata è incessante. In … Continua a leggere

Gabriele Polo Quel che è stato dei Mille

 |   Gabriele Polo Quel che è stato dei Mille Una pagina dell’Album dei Mille Roma era ancora proprietà pontificia quando Alessandro Pavia, fotografo genovese e garibaldino nell’animo, terminò la prima stampa de «L’album dei Mille»: la prefazione di Giuseppe Garibaldi in persona apriva la serie delle fotografie – originali o ristampate – di tutte le 1089 camicie rosse (undici anni … Continua a leggere

Vladimir D’Amora,La morte bio-politica

    Vladimir D’Amorahttps://www.facebook.com/note.php?saved&&note_id=10150212406152761La morte bio-politica La morte bio-politica, la morte della morte, la morte non lasciata essere morte…C’è la morte della zoè, è la morte del bios, i pezzi, e non i visi della morte: se ogni visitazione conta su una vacanza, una specie della cesura, ecco la presenza che rinvia ad una ulteriorità che resti tale, non presentificandosi manco … Continua a leggere