Pino Ferraris,Osvaldo Gnocchi Viani

UNA CITTÀ n. 97 / 2001 Luglio-Agosto Intervista a Pino Ferraris realizzata da Gianni Saporetti QUELLA SUA ULTIMA INVOCAZIONE AI GIOVANI… Di formazione mazziniana e risorgimentale, socialista, proudhoniano, grande eclettico, Osvaldo Gnocchi-Viani, fondatore delle Camere del Lavoro, dell’Umanitaria e dell’università popolare, osteggiò con forza la scelta marxista “tedesca” di Turati, che riduceva il sindacato e l’associazionismo popolare a cinghie di … Continua a leggere

IL VERO “CASO” SALLUSTI-PUECHER (1943)

IL VERO “CASO” SALLUSTI-PUECHER (1943) Il nonno dell’attuale direttore del Giornale presiedette volontariamente il tribunale fascista che condannò a morte Giancarlo Puecher, vent’anni, partigiano. Il raffronto di Alessandro tra Berlusconi e Mussolini in un’intervista al Fatto Quotidiano. Una bibliografia di articoli del 1992 dalla procura di Milano Data: 2011-04-22 Critica Sociale Nella “quadra” del cerchio che congiunge sempre gli opposti … Continua a leggere

Dieci anni di Wikipedia: Nabucodonosor e Lady Gaga

  UNA CITTÀ n. 182 / 2011 Marzo Intervista a Jean-Noël Lafargue realizzata da Francesca Barca Dieci anni di Wikipedia: Nabucodonosor e Lady Gaga Wikipedia, un’enciclopedia “modesta”, per niente rivoluzionaria, popolare e ultra democratica, non già perché tutti possono scriverci, ma perché tutti possono usarla; i problemi della manipolazione dai farmaci alla Corea del Nord; la funzione di polizia degli … Continua a leggere

Nadia Urbinati,NO Rousseau non è un totalitario

da una città NO, ROUSSEAU NON E’ UN TOTALITARIO… Il saggio fondamentale del ‘58 di Isaiah Berlin, che andando a cercare le origini del totalitarismo comunista, arriva a trovarle in Rousseau, ancor prima in Kant e nell’idea di una libertà positiva, prescrittiva; un manicheismo da “guerra fredda” che crede nella proclamazione della verità più che nella sua ricerca; il rischio … Continua a leggere

Eduardo Zarelli,Il territorio degli abitanti: verso la coscienza di luogo

Il territorio degli abitanti: verso la coscienza di luogo di Eduardo Zarelli – 20/04/2011 Fonte: Arianna Editrice Se il dimorare è l’antidoto allo spaesamento contemporaneo, dobbiamo sicuramente confrontarci con Alberto Magnaghi – docente di Pianificazione territoriale presso il Dipartimento di Urbanistica dell’Università di Firenze – autore de Il territorio degli abitanti. Verso la coscienza di luogo (Bollati Boringhieri, 2010). La … Continua a leggere

Saturno,Cos’è la cultura di destra?

Cos’è la cultura di destra? Come i miti conservatori e reazionari sono entrati a far parte del nostro patrimonio culturale. Anche di sinistra Cos’è, oggi, la cultura di destra? La domanda non è poi peregrina. Quando Furio Jesi, nel 1979, compilava il suo Cultura di destra (appena ripubblicato dall’editore Nottetempo, in un’edizione ottimamente curata da Andrea Cavalletti), poteva rispondere indicando … Continua a leggere

Pino Fabiano,Contadini rivoluzionari del Sud.

L’utopia rivoluzionaria di un contadino militante. Il Mao Tse-tung della Calabria: Rosario Migale Pino Fabiano Contadini rivoluzionari del Sud. La figura di Rosario Migale nella storia dell’antagonismo politico Città del Sole Edizioni, 2010 pp. 216, € 15,00 Pino Fabiano, giornalista, scrittore e impiegato nel settore delle telecomunicazioni, è attualmente presidente dell’Associazione di volontariato “Cotroneinforma” e direttore responsabile dell’omonima testata. Contadini … Continua a leggere

l confronto di Nicola Chiaromonte con Hannah Arendt 1)

PAOLA CARLUCCI Intellettuali nel ‘900: il confronto di Nicola Chiaromonte con Hannah Arendt 3) 21-04-2011 La rivista “Ricerche di Storia Politica”, nel suo fascicolo n.1 del 2011 pubblica un interessantissimo saggio della professoressa Paola Carlucci della Scuola Normale di Pisa su “Intellettuali nel Novecento: il confronto di Nicola Chiaromonte, direttore tra l’altro con Ignazio Silone di “Tempo Presente”, con Hannah … Continua a leggere

ma.. a sinistra sono impazziti? Va bene indignarsi ma non il catastrofismo

    ma.. a sinistra sono impazziti?  Va bene indignarsi  ma non il catastrofismo da  <http://nadiacavalera.blogspot.com/> 16 aprile 2011 Pensées in libertà vigilata, di Nadia Cavalera Qualcuno, con l’appoggio di deficienti (che non capiscono qual è il loro interesse) e di delinquenti (che lo sanno fin troppo bene), sta realizzando, colpo dopo colpo, tutti i punti della P2 cui era … Continua a leggere

Giovanni Scirocco, Luciano Della Mea e gli anni 60

ANTIMODERATI.IT Luciano Della Mea Martedì 29 Dicembre 2009 Luciano Della Mea (Torre Alta, 29 maggio 1924 – Firenze, 25 marzo 2003) Giovanni Scirocco (Università di Bergamo), Luciano Della Mea e gli anni 60 Luciano Della Mea ha rappresentato una figura a suo modo esemplare di un certo socialismo di sinistra a cavallo tra gli anni ’50 e ’60. Nato a … Continua a leggere